Spal e Palio, una festa per accontentare tutti – VIDEO

Le gare degli antichi giochi delle bandiere di terranno sabato e domenica con alcune modifiche d’orario.

La decisione ufficiale arriva dallo stesso Ente Palio di Ferrara che garantisce la chiusura degli appuntamento domenica alle 18.30 per lasciare Piazza Municipale libera per l’eventuale festa ufficiale dei biancoazzurri.

Ne parla il presidente dell’Ente Palio, Stefano di Brindisi, che parla anche della polemica sul ‘giudice unico’ nelle gare degli sbandieratori.

 

 

Le vicende che vedono protagonista la Spal, hanno convinto l’Ente Palio di Ferrara, ad apportare alcune modifiche alle gare delle bandiere, in programma sabato 13 e domenica 14 maggio, in piazza Municipale.

In sintesi, sabato prossimo alle 19,30 avrà luogo la cerimonia ufficiale dell’apertura degli antichi giochi delle bandiere estensi ed a seguire, alle ore 20,00 il via alle esibizioni degli “over”, che si affronteranno nelle specialità Piccola Squadra, Singolo e Grande Squadra.

Le gare riprenderanno alle 9,00 di domenica 14 maggio con la disputa della ‘ coppia tradizionale’, al termine della quale verranno effettuate le premiazioni Nel pomeriggio dalle 14,00, invece, si confronteranno gli “under” delle Contrade che saranno premiati alla fine delle gare.

Nel frattempo, l’Ente Palio ha comunicato il nome del mossiere. Si tratta di Davide Busatti, 42 anni, originario di Castiglion Fiorentino, è stato per quasi vent’anni braccio destro di Renato Bircolotti che, lo scorso anno, ha “mosso” a Ferrara. La sua prima volta da mossiere è datata 2010 ed è stato ad Abbiategrasso, dove si è ripetuto sei volte. Tra le altre mosse, anche quella di Fermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *