PALLACANESTRO VIGARANO: confermato lo staff tecnico

E Giulia Sorrentino, una delle leader del quintetto di Borghi, già al lavoro per puntare alla promozione


Pallacanestro Vigarano ha comunicato la conferma dello staff tecnico della prima squadra che parteciperà al campionato di Serie A2 2022/2023.

Massimo Borghi sarà il capo allenatore, Gianluca Mancinelli l’assistant coach: entrambi sono al secondo anno nella società del presidente Marco Gavioli.

“Sono onorato e orgoglioso di poter far parte dello staff tecnico di Vigarano e poter continuare insieme ai miei collaboratori il percorso che abbiamo iniziato un anno fa – dice coach Massimo Borghi -. La decisione è arrivata in un attimo in quanto con il presidente Gavioli e il direttore sportivo Bagnoli abbiamo trovato subito il giusto feeling. La stagione, dopo un inizio rocambolesco, si è conclusa in maniera positiva, uscendo in semifinale playoff con Valdarno, la squadra sicuramente più forte ed attrezzata del campionato a cui faccio i complimenti per la promozione in A1. Siamo al lavoro per poter dare ai tifosi di Vigarano una squadra competitiva, che potrà giocarsela con tutti nel prossimo campionato di A2. Ora testa alle Finali Nazionali con il Gruppo Under 19 che chiuderà questa magnifica stagione, poi penseremo a preparare la prossima annata. Siamo al lavoro anche per ampliare lo staff tecnico, quindi nei prossimi mesi vedrete sicuramente importanti novità”.

rima conferma ufficiale in casa Pallacanestro Vigarano per la stagione di Serie A2 2022/2023.
La società del presidente Marco Gavioli riparte da Giulia Sorrentino. Classe 1998, guardia di 175 centimetri, l’esterna abruzzese è alla terza stagione a Vigarano. Nell’annata 2021/2022 ha indossato i galloni da capitana, chiudendo con 16.7 punti a gara, in 29 partite disputate, numeri che l’hanno resa una delle leader del gruppo guidato da coach Massimo Borghi.

“Sono davvero molto contenta di restare a Vigarano – dice Sorrentino -, anche perché mi sono trovata molto bene con la società, lo staff e con coach Borghi, con il quale fin da subito ho avuto una grandissima intesa, dandomi fiducia e responsabilità. L’obiettivo della prossima stagione sarà confermare quanto abbiamo fatto quest’anno, provando ad arrivare in finale e vincere il campionato. Fondamentale sarà cominciare da subito cariche, trovando fin dall’inizio una grandissima coesione di squadra, che ci permetterà di giocare al meglio e vincere le gare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.