PALLAMANO: l’Estense riprende con il Malo

Dopo la pausa, arriva al Palaboschetto la formazione veneta

Dopo la sosta dello scorso week end, riparte il campionato di pallamano maschile. Impegno casalingo per l’Handball Estense: i ragazzi allenati da Coach Giacomel affrontano sabato 24 febbraio al PalaBoschetto – con inizio a partire dalle 19:30 – il Malo. “Per noi è una partita molto importante come tutti i match che affronteremo d’ora in avanti, dato che abbiamo perso punti fondamentali nel girone d’andata”, le parole di Davide Di Maggio. “Dobbiamo dare il massimo per cercare di accumulare più punti, esprimendo il nostro miglior gioco come fatto con Vigasio. Sabato non sarà assolutamente semplice ma ma vogliamo centrare il miglior risultato possibile”. Si potrà forse parlare di una “gioia in casa”? Lo speriamo tutti. La familiarità casalinga però non ospiterà, in questo fine settimana, il Ferrara United impegnato ad Oderzo – sempre sabato 24 febbraio ma con inizio alle 20:30 – contro l’attuale capolista. “Sicuramente vorranno riscattarsi dalla sconfitta subita due settimane fa dal Taufers”, incalza Matteo Succi. “Dal canto nostro, con una vittoria potremmo aspirare a restare fedeli alla nostra striscia positiva che ha contraddistinto questo scorcio del 2018. Sappiamo che sarà dura ma, nonostante qualche nostra assenza causa infortuni, daremo tutto”. Dalle parole dei protagonisti si evince – dunque – una buona speranza di sorridere sia all’interno delle mura amiche, sia in trasferta. Che dire? Una squadra riposata e con la voglia di recuperare punti, una squadra con alcuni giocatori “acciaccati” ma con la grinta di vincere: si potrebbe forse parlare di un doppio sorriso donatoci dai nostri ragazzi? Lo speriamo tutti e riponiamo in tutti loro le nostre migliori aspettative. Valentina Prando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *