Pallamano M: l’Estense ospita la corazzata Carpi

torneo regionale pallamanoArriva la capolista e non si può propriamente ritenere un regalo natalizio per la SGM che parte con il pronostico chiuso, tutto a favore di Carpi che domina imbattuta la classifica del campionato di serie A della pallamano maschile. I biancorossi allenati da Serafini sono stati costruiti per vincere il tricolore con rinforzi estivi importanti e di elevata qualità. Non poteva esserci cliente peggiore per la SGM che saluta il 2013 tra le mura amiche con un confronto impari dal risultato scontato. Sarà comunque un’importante occasione di crescita per i biancoazzurri al cospetto di una formazione completa in ogni reparto, con giocatori di spessore dalle doti tecnico-atletiche importanti. Difficile sottolineare quale giocatore meriti citazioni particolari, sono tutti talmente forti che nessuno svetta sugli altri; ogni ruolo ha praticamente due titolari: in porta gli impenetrabili Malavasi e Baschieri, al centro Pieracci e Marrochi, terzini Molina e Tojcic, ali Di Matteo e Sperti, pivot Basic e Zoboli, senza dimenticare le riserve di lusso Piccinini, Polito, Fontanesi e Bellotti. Uno squadrone dal potenziale devastante che attende agguerrito i play off per contendersi il tricolore con i pugliesi del Fasano e Bolzano. Non sarà certo la piccola SGM ad intralciare la marcia dei lanciatissimi modenesi, che può affrontare con serenità un incontro che ha come unico obiettivo limitare i danni e festeggiare la conferma in azzurro di Stabellini che trascorrerà le vacanze natalizie al raduno per la qualificazione ai mondiali in Qatar del 2015. Resca ha comunicato allo staff azzurro di non essere disponibile per gli impegni di studio che lo tratterranno in città. Per il resto biancoazzurri al completo ad eccezione di Alberino ancora bloccato dalla sublussazione alla spalla; qualche acciacco per Alex Hristov e Beppe Sacco ma sono regolarmente a disposizione di Ribaudo. Fischio d’inizio alle ore 20 con la direzione arbitrale di Carrera e Rizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *