PALLAMANO: mercato in fermento

Al lavoro le dirigenze di Ferrara United e Suncini Ariosto

La società Ferrara United Handball Club ha comunicato di aver trovato l’accordo per prolungare la permanenza del capitano ed ala sinistra Corrado Sgargetta e del terzino Davide Di Maggio.
Classe ’85 Corrado Sgargetta si conferma la bandiera della società del Presidente Marco Pazzi. Nonostante le offerte pervenutegli nelle scorse settimane, frutto anche dell’ennesima stagione caratterizzata da gol e prestazioni, il capitano biancoazzurro ha scelto di rimanere a Ferrara.
Classe ’95, Di Maggio sarà uno dei giocatori più esperti sugli esterni del rinnovato gruppo a disposizione del neo tecnico Antonj Laera. La sua grande fisicità applicata alla fase difensiva e la talentuosa capacità di interpretare più ruoli sugli esterni in attacco lo rendono un elemento sul quale fondare il nuovo corso ferrarese.

La società Suncini Ariosto ha comunicato l’interruzione del rapporto con le atlete Maria Victoria Gioia, Nahomi Marquez ed Elena Saronjic.
Per quanto concerne la centrale italo-argentina i motivi della separazione sono da ascrivere a ragioni di natura personale dell’atleta che ha manifestato la volontà di tornare in Argentina.
A tutte e tre va un sentito ringraziamento per quanto fatto indossando la maglia dell’Ariosto ed un sincero augurio di un proseguo di carriera vincente e soddisfacente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *