Pallmano: il punto in casa Sgm, si torna a fare sul serio sabato 18 con il derby di Bologna

handball estense maschileProsegue intenso il lavoro di preparazione della SGM che non ha avuto tregua nemmeno durante il periodo natalizio. Con Stabellini ancora impegnato con la nazionale maggiore, i ragazzi di Ribaudo sono stati oggetto di un probante richiamo atletico in vista della ripresa del campionato fissata per sabato 18 gennaio al Palasavena di Bologna per un derby particolarmente sentito e delicato. Alberino non è ancora in grado di tornare a disposizione per la sublussazione alla spalla che continua a dare noie al terzino biancoazzurro e così si rende necessario un ulteriore sforzo di fantasia per alternare sostituti in quella posizione. Per ritrovare il ritmo partita e per testare le condizioni di salute atletica e tattica dei suoi giocatori, sabato 11 gennaio alle ore 20 il tecnico ferrarese ha calendarizzato un’amichevole con i Pirati di Castenaso, formazione di vertice in A2 in grado di impensierire adeguatamente Resca e compagnia. SGM chiamata ad un 2014 intenso e impegnativo dato che ci saranno da affrontare i sempre delicati playout che rimetteranno in gioco tutto, senza dimenticare che le dirette concorrenti alla salvezza si stanno attrezzando per qualche colpo di mercato al fine di evitare la retrocessione. Il calendario stesso del girone di ritorno è complicato per i biancoazzurri, chiamati alle difficili trasferte di Bologna, Teramo e Farmigea ed ai proibitivi impegni casalinghi con Romagna e Ambra. Ferrara ha confermato in blocco il roster di inizio stagione che ha ben figurato e che continua a proporre i suoi eccellenti giovani. In porta Michele Rossi sta dimostrando il suo valore ed è costantemente in crescita; Momo Sacco sta recuperando dall’infortunio al ginocchio di fine agosto ed è tornato ai suoi livelli standard anche nel desueto ruolo di centrale; sorprendente Vesse Hristov dalle elevate percentuali di realizzazione dall’ala e micidiale in contropiede; bene pure Nardo all’ala destra e Alex Hristov sempre più prezioso sia in attacco che in difesa. La convocazione in nazionale maggiore per il diciannovenne Stabellini parla da sola di quanto bene stia facendo il terzino bianocazzurro. La bontà del lavoro del sodalizio della presidente Ziosi è stato sottolineato anche dal Panathlon che ha voluto assegnare un riconoscimento speciale ai biancoazzurri nell’ambito della manifestazione della Befana dello Sport appena conclusasi; premio ritirato dall’atleta azzurro Matteo Resca in rappresentanza di tutta la squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *