Paola Boldrini, candidata PD uninominale a Ferrara per la Camera dei Deputati -intervista

Emilia-Romagna U09 (Ferrara): Paola Boldrini, PD candidata per l’uninominale a Ferrara per la Camera dei Deputati

Chi è Paola Boldrini:

Senatrice uscente, esponente del PD, coalizione di Centro Sinistra.

Laurea in Pedagogia all’Università degli Studi di Ferrara con tesi sulla psico-oncologia per le donne operate al seno.

Professione: responsabile amministrativa del Dipartimento di Studi Umanistici all’Università degli Studi di Ferrara, già amministrativa presso la Clinica Ematologica, Psichiatrica, Neurochirurgica di Unife, attività svolta presso l’ex Ospedale S.Anna.

Ruoli istituzionali: Presidente Asp (Centro Servizi alla Persona) dal 2014 al 2015, Presidente della circoscrizione Nord Ovest di Ferrara dal 2004 al 2009, della Circoscrizione 3 dal 2009 al 2014.

In Parlamento: dal 2015 alla Camera dei Deputati, dal 2018 al Senato della Repubblica.

Incarichi in Commissione:

12ª Commissione permanente (Igiene e sanità): Membro dal 21/06/2018 al 28/07/2020

Vicepresidente dal 29/07/2020 Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere: Membro dal 30/11/2021 

Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza: Membro dal 31/10/2018 al 30/11/2021

Fondatrice Intergruppo parlamentare sulle cronicità: Fondatrice e membro dall’11/05/2021

Ha scelto come slogan in buone mani perché dalla stretta di mano, che il lockdown ci aveva tolto, passa la fiducia, la rassicurazione, l’assunzione dell’impegno, la presa in carico delle responsabilità. Perché quando ci si dà la mano ci si guarda anche negli occhi, che rivelano che persone siamo. Perché quando offriamo il nostro aiuto a qualcuno diamo la disponibilità a ‘dare una mano’ e invitiamo gli altri a fare altrettanto. Perché quando andiamo dal medico ci mettiamo nelle sue mani.

La coalizione di centro-sinistra alle elezioni politiche in Italia del 2022 è una coalizione che comprende quattro distinte formazioni politiche che raggruppano ideologie di centro e centro-sinistra fino a quelle di sinistra:

  • Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista di Enrico Letta;
  • Alleanza Verdi e Sinistra di Angelo Bonelli;
  • +Europa di Emma Bonino;
  • Impegno Civico di Luigi Di Maio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.