Parcheggi Ospedale di Cona, la Regione ottiene lo stop al pagamento della sosta

parcheggi park cona ospedaleParcheggi gratuiti all’ospedale di Cona: la richiesta della Regione Emilia-Romagna di sospendere l’avvio della sosta a pagamento, prevista dal 15 settembre, è stata  accolta dal Consorzio Prog.Este, che ha in gestione il servizio. Niente ticket, dunque, almeno fino a quando sarà realizzata la metropolitana di superficie che migliorerà i collegamenti tra la città e la struttura ospedaliera.

“Ci eravamo direttamente impegnati a salvaguardare le esigenze dei cittadini e del territorio- commenta il presidente della Regione, Stefano Bonaccini– consapevoli che l’introduzione di un ticket per la sosta avrebbe rappresentato per pazienti e familiari un problema serio. Dopo aver ascoltato, e compreso, le preoccupazioni della popolazione, ci siamo messi al lavoro per trovare una soluzione, e così è stato. Un risultato di cui siamo soddisfatti e una buona notizia per la sanità e il territorio ferrarese. In particolare- prosegue il presidente- abbiamo voluto che non vi fossero ragioni che potessero rendere difficoltoso l’accesso a un ospedale e a una struttura sanitaria di riferimento per una vasta area territoriale”.

Parole di soddisfazione anche dall’assessore alle Politiche per la salute, Sergio Venturi, che aveva già espresso rassicurazioni in questo senso: “Ci siamo fatti garanti della tutela dei cittadini rispetto alle loro motivate preoccupazioni- sottolinea Venturi-, e la società ha capito. Avevamo condiviso con le altre istituzioni l’esigenza di favorire l’accessibilità dell’ospedale, e assicurato che la Regione era pronta a fare la propria parte. Così è stato e la nostra richiesta è stata accolta grazie alla disponibilità del Consorzio Prog.Este”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *