Parcheggi a pagamento ai Lidi, sindaco Fabbri: “Non servono per far cassa”

voicer parcheggi lidi

Questione parcheggi a pagamento ai lidi comacchiesi ancora in primo piano dopo la polemica della scorsa estate.

Questa mattina il sindaco Marco Fabbri ha incontrato in Sala Consiglio i rappresentanti delle associazioni di categoria e dei consorzi.

Per il primo cittadino, “l’esperimento dell’anno scorso non è da definirsi un totale fallimento ma un percorso sul quale apportare migliorie”.

“Se volevamo fare cassa”, ha sottolineato Fabbri, “avremmo inserito la tassa di soggiorno”. Gli introiti dei parcheggi infatti dovrebbero essere reinvestiti in manutenzione urbana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *