Il Parco del Delta del Po nel Consiglio Direttivo di Federparchi

Dal 16 luglio, il Parco del Delta del Po ha un posto nel consiglio direttivo nazionale di Federparchi. Si è svolta infatti a Roma l’assemblea del Consiglio direttivo nazionale di Federparchi, l’associazione che riunisce e rappresenta gli enti gestori della aree protette naturali italiane, fondata nel 1989, e che raccoglie al suo interno ben 160 organismi di varia natura.

Durante i lavori del consiglio è stata approvata la nomina come membri del direttivo nazionale di Diego Viviani e Moreno Gasparini, rispettivamente Presidente del Parco del Delta del Po Emilia- Romagna e del Parco Veneto. Un passo importante per il Parco del Delta del Po, che vede premiato il duro lavoro svolto negli anni e riconosciuta la sua importanza strategica a livello nazionale. Avere un posto fisso nella cabina di regia nazionale dei Parchi e delle aree protette, significa aumentare l’importanza e il peso strategico delle nostre aree protette, che saranno tenute in maggiore considerazione in ogni futura decisione che le riguardi.

I due presidenti, nel corso dell’assemblea, hanno ringraziato per l’importante nomina e sottolineato quanto l’impegno, proprio e degli staff coinvolti, continuerà con costanza e dedizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *