Parità di genere, premiati al Miur di Roma due studenti dell’Aleotti

Ci sono anche due studenti dell’istituto per geometri “Aleotti” di Ferrara fra i giovani premiati a Roma, nella sede del Miur, in occasione del concorso “Sulle vie della parità”.

Un concorso patrocinato dal Senato della Repubblica e organizzato dall’Associazione Toponomastica Femminile per promuovere la parità di genere e ricordare quelle figure femminili che nella storia si sono distinte per il loro impegno politico e sociale del nostro Paese.

I due studenti premiati

Alla cerimonia, tenuta il 28 aprile, nella sede del ministero di Roma, sono stati premiati due studenti della 5° A dell’istituto Aleotti: Jacopo Limonta e Jacopo Parisotto.

Alunni seguiti nel loro lavoro di ricerca su due figure femminili storiche dalla professoressa Federica Pintus.

Jacopo Parisotto ha approfondito la vita di un personaggio di rilievo dell’associazionismo femminile dei primi del Novecente, Elisa Lollini Agnini, mentre lo studente Jacopo Limonta si è dedicato alle ricerche della partigiana e fondatrice dell’Udi, l’Unione Donne Italiane, di Pesaro, Rosina Frulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *