Parte il tour olimpico ferrarese

Alle olimpiadi di Londra ci saranno anche degli atleti ferraresi. L’unico rappresentante per Ferrara nelle gare sarà il nuotatore Mirco Di Tora, ma nella capitale inglese arriveranno, per un tour di solidarietà, anche 6 atleti dai comuni colpiti dal terremoto.

A Londra da giorni sono sbarcati gli atleti delle più svariate nazionalità che parteciperanno alle gare. Tanti anche gli azzurri, quasi 300. Di questi solo uno rappresenterà Ferrara.

Mirco Di Tora, campione di nuoto, parteciperà alle gare olimpiche. Ma non sarà l’unico atleta ferrarese presente nella capitale inglese. Sono attesi a metà della prossima settimana 6 atleti ferraresi che non gareggeranno ufficialmente ma raccoglieranno fondi per ricostruire i loro paesi colpiti dal terremoto di maggio.

Mirabello, Sant’Agostino, Bondeno, Poggio Renatico, Vigarano Mainarda e Cento. Vengono da qui i sei ragazzi che hanno vissuto sulla loro pelle il dramma del sisma ma che ora vogliono ripartire.

“Il Castello Olimpic tour” partirà martedì e dopo quasi 1700 chilometri in bus, passando per Parigi, raggiungerà la capitale inglese.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=414a2e97-b9eb-42b5-887b-d0f11cd4f753&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Un pensiero su “Parte il tour olimpico ferrarese

  • 28/07/2012 in 15:20
    Permalink

    Grande Mirco!!
    In bocca al lupo a te e un pensiero costante a Ferrara e alle zone terremotate in particolare!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *