Parte oggi con i Supermen il ‘Suner Festival’, ideato dalla rete dei circoli Arci dell’Emilia-Romagna

Sono quattordici le band che da domani al 10 ottobre torneranno sui palchi dei live club Arci per Suner, festival diffuso di musica dal vivo ideato, organizzato e sviluppato in Emilia-Romagna dalla rete dei circoli Arci, dai comitati provinciali e dal comitato regionale, e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, nell’ambito della Legge 2 sulla musica. Dopo quasi due anni di chiusure e limitazioni a causa della pandemia, il festival ritorna sui palchi con un fitto calendario di 23 concerti.

Il primo appuntamento sarà oggi, mercoledì 6 ottobre con i Supermen, formazione composta da Duo Bucolico e I Camillas, sul palco al Magazzino Parallelo di Cesena (ore 22).

Secondo appuntamento il 7 ottobre, organizzato dal Millenium Club di Bologna in luogo da definire, con il live di Kruger, ex frontman dei Nobraino, (ore 21.30), preceduto dall’apertura del cantautore Giulio Wilson.

Sono nove, invece, i concerti previsti per venerdì 8 ottobre. Doppia serata targata Suner a Parma con i live di Lion D, anima reggae della rassegna, che salirà sul palco dell’Arci Mu (ore 21), mentre i Tugo apriranno la serata al Circolo Arci Post Colombofili prima di fare spazio al concerto di Sara Loreni.

A Reggio-Emilia, al Circolo Tunnel il live degli esplosivi e incontenibili Rumba De Bodas (ore 21).

Doppio live al Vibra Club di Modena dove sarà possibile ascoltare il secondo live del mini-tour di Lorenzo Kruger e il visual set del Dj e producer Godblesscomputers (ore 21).

A Soliera (Mo), sul palco del Circolo Arci Dude, in collaborazione con il Kalinka, il primo appuntamento con la musica dei Mariposa (ore 21).

Sempre nel modenese, a Carpi, il live della polistrumentista e cantautrice Beatrice Antolini al Circolo Arci Mattatoyo (ore 22).

A Ferrara, al Circolo Arci Bolognesi, arriveranno i Supermen, la formazione di Duo Bucolico e I Camillas (ore 21.30).

Sotto le Due Torri, al Mercato Sonato, spazio al rap underground dell’artista palermitano, di origine capoverdiana, Johnny Marsiglia (ore 21.30).

Al Mama’s Club di Ravenna il concerto a fumetti Quando Tutto Diventò Blu curato da Alessandro Baronciani e Corrado Nuccini (ore 21.30).

Sabato 9 ottobre altra serata intensa e ricca di musica dal vivo. Due i live attesi a Parma con i Supermen ad animare il palco del Circolo Arci Post-Colombofili (ore 22), mentre all’Arci Zerbini andrà in scena Lorenzo Kruger.

A Cavriago (RE), al Circolo Arci Kessel il secondo appuntamento targato Suner di Godblesscomputers (ore 21).

Serata al femminile, invece, al Vibra Club di Modena con i live di Beatrice Antolini e Sara Loreni. Ci si sposta a Ferrara, invece, dove il Circolo Arci Bolognesi ospiterà la seconda tappa del concerto a fumetti Quando Tutto Diventò Blu (ore 21.30).

Secondo concerto anche per Lion D atteso al Mercato Sonato di Bologna (inizio ore 21.30) mentre sempre sotto le due torri arriveranno i Mariposa per la data organizzata dal Millenium Club in luogo da definire.

Domenica 10 ottobre gli ultimi cinque concerti di Suner Festival. A Correggio (Re), al Circolo I Vizi del Pellicano, in collaborazione con il Circolo Idee di Gomma, sarà la volta della formazione blues torinese I Shot a Man (ore 21.00).

A Ferrara l’ultima data in compagnia di Godblesscomputers al Circolo Arci Bolognesi (ore 21.30).

Beatrice Antolini, invece, sarà ospite del Millenium Club, a Bologna, in luogo da definire (ore 21.30).

Infine i Rumba De Bodas faranno tappa al Mama’s Club di Ravenna.

Gli eventi ospitati nei Circoli sono riservati ai soci Arci e sarà necessario esibire Green Pass e carta d’identità.

La maggior parte dei concerti è a ingresso gratuito, mentre per altri è previsto l’acquisto del biglietto. /BM

Tutte le info sugli eventi al link: https://www.facebook.com/Suner.Official/events

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *