“Pasqua Slow” nel Parco del Delta del Po – Riserva di biosfera MAB UNESCO. Eventi ed iniziative per vivere la Pasqua all’insegna del turismo lento in natura

BirdwatchingDal 14 al 17 aprile 2017 sarà Pasqua Slow nel Parco del Delta del Po! Gli amanti della natura avranno l’imbarazzo della scelta tra escursioni a piedi, in bicicletta e in barca, passeggiate a cavallo, laboratori didattici, visite guidate, eventi sportivi, enogastronomia e molto altro ancora.

Un calendario ricchissimo di eventi, che avranno luogo nell’intero territorio del Delta del Po: da Rosolina a Goro, da Mesola a Comacchio, da Ravenna a Cervia, e dalla costa all’entroterra alla scoperta delle Valli di Argenta, Oasi di Bando, Vallette di Ostellato, fino ai territori della Bassa Romagna. Per chi volesse inaugurare le vacanze con una gita in sella a bellissimi cavalli o a bordo di una splendida carrozza, si potranno visitare le spiagge e gli ambienti lagunari di Rosolina e di Albarella nell’area del Delta veneto.

Per chi invece volesse fare un escursione in barca, tante sono le propose: da Gorino si potrà partire con piccole imbarcazioni che accompagneranno i visitatori in un suggestivo itinerario nei folti canneti delle oasi a ridosso del faro di Gorino, paradiso per gli uccelli acquatici fino alla Lanterna Vecchia, faro sino al XIX secolo e oggi osservatorio naturalistico con vista panoramica sul Po di Goro e sull’omonima Sacca; oppure sempre in barca si potranno visitare le Valli di Comacchio o le valli di Argenta, o ancora tra le valli dell’Ortazzo e dell’Ortazzino o la Salina di Cervia.

I più avventurosi potranno visitare le aree più suggestive del Parco con un’escursione in fuoristrada Eco 4×4, un modo unico ed esclusivo per addentrarsi negli scenari ponte tra terra e acqua nel Parco del Delta del Po, che si estendono dalla Foce del Delta del Faro di Gorino in provincia di Ferrara, fino al versante sud delle Valli di Comacchio in provincia di Ravenna. Accompagnati da una guida ambientale escursionistica, ci si addentrerà anche in aree di solito non accessibili della riserva per una “caccia fotografica” senza eguali.

Ci sarà poi la possibilità di visitare gli ambienti della Riserva Naturale del Bosco della Mesola, con un itinerario guidato in pulmino elettrico in un’area solitamente preclusa al pubblico dove sarà possibile vedere da vicino i cervi che vivono liberi nella riserva. Spazio anche per la cultura, con guide esperte che accompagneranno i visitatori alla scoperta dell’arte Bizantina, con i mosaici di Ravenna, o dei centri storici minori come Portomaggiore e la Delizia Estense del Verginese, o ancora cultura religiosa con una visita all’Abbazia di Pomposa.

Per i più sportivi possibilità di tour in bicicletta con tragitti da poche ore ad una giornata intera alla scoperta di Comacchio, le sue valli e la salina, oppure di provare l’esperienza della Canoa nella Salina di Cervia al tramonto. Tanti gli appuntamenti anche per i più piccoli come la straordinaria esperienza dell’incontro con le Farfalle presso Casa delle Farfalle di Milano Marittima (Ra), oppure alla scoperta delle aree di nidificazione degli uccelli nella Salina di Cervia, sia piedi che in barca.

Il programma completo degli eventi è consultabile sul sito internet www.primaveraslow.it oppure è possibile chiedere informazioni contattando telefonicamente l’ente promotore “DELTA 2000” al numero 0533 57693/4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *