Pdl: chi vuole per presidente?

08 pdl berlusconi presid#5C

La dicitura “Berlusconi presidente”, nel simbolo presentato dal PDL per le prossime elezioni politiche, produce l’ennesimo mal di pancia tra i militanti dell’alleato più prezioso del Popolo della libertà, la Lega di Roberto Maroni.

La base leghista ha accettato una nuova alleanza con il PDL solo a condizione che Berlusconi non fosse più il candidato premier della coalizione: lo spiega con grande chiarezza Giovanni Cavicchi, storico segretario provinciale del partito di Roberto Maroni prima di Fabio Bergamini.

Intanto il Popolo della libertà non ha ancora definito le proprie liste elettorali: i coordinatori regionali del PDL si sono incontrati a Roma, ma i risultati dell’incontro potranno tradursi in scelte operative non prima di martedì p mercoledì. Il nodo da sciogliere, per quanto riguarda Ferrara, è ancora quello del sindaco di Sant’Agostino Fabrizio Toselli che, se fosse piazzato in lista per la camera al quinto, massimo sesto posto, potrebbe concretamente aspirare a un seggio.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=b5397500-ba50-4cd1-be8c-c9ef1f1c0a5c&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Un pensiero su “Pdl: chi vuole per presidente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *