Venticinque pecore sbranate da animali selvatici a Longastrino

Venticinque pecore sbranate da animali selvatici.
E’ quanto trovato ieri nel tardo pomeriggio, a Longastrino, nell’azienda Agricola “Fratelli Bellettini”.

Titolari, che secondo i militari non erano assicurati, hanno richiesto l’intervento dei carabinieri di Argenta i quali hanno constatato effettivamente la morte violenta degli animali. Informati i veterinari dell’azienda Usl di Ferrara e i carabinieri forestali per indagini ed accertamenti del caso. Danno per l’azienda di circa 5mila euro.

Non è da escludere che una pista investigativa seguita dagli inquirenti porti a capire se si sia trattata di un’azione con protagonisti i lupi avvistati nel corso dei mesi nell’area dell’argentano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.