“Per voce tua”: presentazione del libro di Daniela Montanari domani alle 17 sul canale YouTube dell’Ariostea

Si intitola “Per voce tua” il libro di Daniela Montanari che sarà presentato domani, giovedì 13 maggio alle 17 nel corso della diretta video in programma sul canale YouTube della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara.

Quando si sta male, quando non si trova un posto nel mondo, vari tipi di terapia, dalla psicanalisi a quelle con approccio non medico-scientifico come il pensiero positivo, partono dal presupposto che dobbiamo perdonare qualcuno e tornare al momento in cui ci si è spezzato qualcosa dentro.

Quando invece siamo proprio dove vorremmo, assieme alle persone con cui vorremmo stare, e stiamo facendo l’unica cosa che desideriamo, quale procedimento chimico-emotivo si è scatenato in noi? Come è nato quel benessere? Forse sarebbe molto più interessante comprendere questo meccanismo per imparare così a replicarlo. Isolare il click che ha consentito l’avvio della pace, della guarigione, della voglia di riprendersi in mano la vita e farne un quadro, una poesia, una musica.

Daniela Montanari è nata e vive in provincia di Bologna. Scrittrice, autrice teatrale e regista. Nel corso della sua attività ha ottenuto molti premi letterari, tra i più importanti: Premio “Circe” (Roma), Premio “Tra Secchia e Panaro” (Modena), Premio “Città di Sarzana”, Premio speciale della Giuria “Ut Pictura Poesis” (Firenze), Menzione Speciale Premio “Alda Merini” (Imola).

– Fino al termine della situazione emergenziale tutti gli incontri culturali dell’Ariostea si svolgeranno in diretta video, nell’orario indicato, sul canale YouTube della Biblioteca comunale (https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg) oppure tramite il link alla homepage del Servizio Biblioteche e Archivi (http://archibiblio.comune.fe.it), dove è possibile trovare anche il programma completo degli appuntamenti culturali della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *