Perché nuovo Sant’Anna è sempre sotto i riflettori

06 liboni“Il nuovo Sant’Anna è quotidianamente sotto i riflettori perché Ferrara non ha molte altre realtà su cui dibattere. Le anomalie ci sono, ma ci sono anche elementi positivi, senza contare che le abitudini rappresentano sempre un ostacolo all’adattamento al nuovo”.

Così Alberto Liboni, ex preside della Facoltà di Medicina, Direttore di Dipartimente e Direttore della Clinica Chirurgia Generale dell’Università di Ferrara, risponde sulla qualità del nuovo ospedale, trasferito da pochi mesi a Cona, in una intervista che tocca i temi salienti del futuro della Medicina, da cui certamente dipende anche il futuro della Sanità ferrarese.

L’intervista integrale al prof. Liboni andrà in onda questa sera alle 23.30 nella rubrica Telestense7.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=ca8923d2-a2d7-4dbc-830a-d8dc86cd0a78&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.