PESCA: Canne Estensi al ventesimo posto a Borretto

Nell’ultima prova del Trofeo di Serie A3

Il campo di gara reggiano della Fiuma in località La Mandria di Boretto ha ospitato la quarta ed ultima prova del Trofeo di Serie A3. Il Campionato in oggetto promuove le prime otto della quaranta squadre partecipanti alla fase finale del Campionato Italiano di Società, che oltre a consegnare lo scudetto tricolore con il titolo di Campione d’Italia, promuove anche la formazione vincitrice al Campionato del Mondo per Club che il prossimo anno si andrà a disputare in Belgio. Al Campionato Italiano per Società prendono parte 8 squadre ciascuno per le Zone A1- A3- A4,4 formazioni ciascuna per le Zone A2- A5, tre formazioni per la Zona A6, due ciascuna per le Zone A7- A8 e una squadra per la Sicilia. Le gare della fase finale si andranno a disputare nei giorni 2 e 3 Ottobre nel Bacino di Corbara a Terni e il 16 e 17 Ottobre alle Vallette di Ostellato. Quindi il Trofeo di Serie A2 promuove le prime otto al Campionato Italiano, le prime 28 si garantiscono la permanenza nel Trofeo, le formazioni classificate dal 29° al 40° posto retrocedono nei Trofei di Serie B di pertinenza. Il campo di gara di Boretto, come è tradizione, risulta molto ostico in termini di catture e anche in questa edizione non si è voluto smentire, il pescato medio in Zona A è stato di 1,2 kg, 1,3 per la Zona B, 0,967 per la Zona C e 1,5 nella Zona D. La gara ha fatto registrare il successo dei padroni di casa della ASD Pasquino Colmic, per Ferrara 20° posto per la Canne Estensi Colmic A, 30° per la Cannisti Renazzesi Colmic, 36° per la Canne Estensi Colmic B. La classifica finale non vede formazioni estensi tra quelle che si sfideranno per il titolo nazionale, il Trofeo ha fatto registrare il successo dell’Amo Santarcangiolese Colmic, le ferraresi 19° posto per la Canne Estensi Colmic squadra A formata da Paolo Gamberoni, Massimo Gilli, Lorenzo Tassinari, Mare Pietro che si garantiscono la permanenza nel Trofeo anche per il prossimo anno, retrocedono invece al Campionato di Serie B la Canne Estensi Colmic squadra B al 34° posto e la Cannisti Renazzesi Colmic al 40° posto. Il prossimo fine settimana vede la disputa delle due gare di finale del Campionato Italiano Individuale Seniores sul campo di gara veneziano del Brian, unico ferrarese in gara, qualificatosi dopo la prima fase, Luca Pareschi della PS FE Casumaresi Tubertini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *