PESCA: è il momento del “mercato”

Nel ferrarese si muove solo la Canne Estensi Colmic

Solitamente in questo periodo dell’anno è molto attivo sul tutto il territorio nazionale, con un occhio di riguardo al nord d’Italia, il pescamercato relativo ai passaggi di agonisti da una Società ad un’altra, passaggi figli della volontà di crescere agonisticamente ma senza esborsi economici. In ambito nazionale qualche cosa si muove mentre in ambito provinciale al momento si sentono solo voci di passaggi minori e quindi le Società ferraresi attualmente sono relativamente ferme fatta eccezione per la Canne Estensi Colmic che registra una importante uscita e una altrettanto importante entrata, praticamente uno scambio con la forte Società romagnola dell’Amo Santarcangiolese. Dopo tanti anni di militanza e crescita agonistica nella Canne Estensi Andrea Musacchi, recentemente convocato nel gruppo della nazionale italiana Juniores, passa in Romagna per affrontare l’attività agonistica 2019 con una delle Società più forti e in crescita del momento. Di contro Lorenzo Sarti torna a gareggiare a Ferrara, è ferrarese a tutti gli effetti, dopo tanti anni di militanza nel grande gruppo romagnolo dell’Amo Santarcangiolese con il quale ha partecipato al Club Azzurro Nazionale ed al Campionato Italiano per Squadre di Società, quindi un in bocca al lupo ad Andrea Musacchi e un bentornato a Lorenzo Sarti. In ambito provinciale ha preso il via il Campionato Provinciale di pesca alla trota in lago a Coppie nei Laghi di San Bartolomeo in Bosco, che nella passata edizione avevano permesso sempre un buon numero di catture, e stando a questi primi risultati anche quest’anno l’agonismo legato alla pesca alla trota avrà di che divertirsi. Sono state ben 436 le catture effettuate dai concorrenti in gara con media di peso di circa 3,5 etti a pesce ed un numero di catture medio di circa 24 pesci a coppia. Primi di settore per Andrea Pedriali e Giancarlo Boccafogli del Nuovo Baby ( assoluti di giornata con 42.420 punti), Gianpaolo Salani e Gualberto Pellizzola del Nuovo Baby, Federico Checchi- Filippo Parmiani e Fabio Carrino- Matteo Graldi del Monster Carp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *