Petrochimico Ferrara, domani mattina emergenza simulata

basel-petrolchimico-pp2

Domani mattina, giovedì 21 novembre, dalle 10 a mezzogiorno, si terrà la simulazione di un incidente rilevante al petrolchimico di Ferrara, operazione che serve per testare l’efficienza degli apparati di comunicazione, in caso di emergenza.

Attraverso la prova di allarme denominata ‘Sirene 2013’ che si tiene periodicamente, il Servizio Associato di Protezione Civile del Comune di Ferrara, in collaborazione con i Vigili del Fuoco, sperimenterà l’efficienza dell’apparato di allertamento acustico alla popolazione, previsto dal Piano di Emergenza Esterna redatto dalla Prefettura.

Insieme alla simulazione, che avverrà senza alcun coinvolgimento attivo dei cittadini, verrà effettuata una esercitazione di comunicazioni radio interna alle istituzioni preposte alla gestione delle emergenze nel Petrolchimico (cioè Prefettura, Provincia e Comune di Ferrara, Vigili del Fuoco, Arpa, AUSL e IFM), la cui cabina di regia sarà attestata presso la Sala Operativa di protezione Civile della Prefettura.

Per tutte le informazioni su tempi e modalità della prova di allertamento acustico alla popolazione è possibile contattare il Servizio Associato di protezione Civile Terre Estensi, via G. Marconi, 35 – tel. 0532-771546/585 nonché consultare l’apposita scheda informativa pubblicata sul sito internet del Comune di Ferrara al seguente indirizzo:

http://servizi.comune.fe.it/index.phtml?id=2959

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *