Petrolchimico: Le proposte emerse dall’incontro con i senatori Pd in Prefettura

La proposta di sintesi dell’incontro del primo maggio, riassunta dalla senatrice Paola Boldrini, è «un impegno Eni – Basell non solo per assicurare l’approvvigionamento di materie prime per 10 anni oltre la scadenza contrattuale del 2024, ma per impegnare di nuovo Eni a fare investimenti sul territorio».

L’impegno dei senatori è “portare al Mise considerazioni e  proposte emerse, oltre che ottenere da Eni un crono programma di interventi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.