Petrolchimico più attrattivo

02 petrolchimico fotovoltaico

Il petrolchimico di Ferrara da oggi è un po’ più appetibile per chi vuole investire nel sito. E’ infatti più sostenibile dal punto di vista ambientale ma soprattutto dal punto di vista della convenienza industriale.

Nel petrolchimico infatti sta nascendo un parco fotovoltaico che produrrà 5megawatt di energia elettrica, cioè qualcosa come la copertura del fabbisogno annuale di 1900 abitazioni, e dall’altra smaltirà 400tonnelate di cemento amianto presente nel sito.

Oggi infatti grazie ad un tavolo partito due anni fa con l’assessore all’ambiente Rossella Zadro, imprese che lavorano nel campo del fotovoltaico, amministrazione comunale e imprese del petrolchimico dentro a Ifm, grazie al credito di una banca nazionale, la Unicredit, hanno presentato e in parte realizzato un progetto che potrebbe in futuro anche fornire energia allo stesso polo chimico.

Uno dei quattro interventi da realizzare nel polo industriale infatti è già stato portato a compimento. Si tratta dell’installazione di pannelli fotovoltaici nei tetti di due capannoni di proprietà di Yara. A questi se ne aggiungeranno altri tre: il tetto di un altro capannone di Yara, uno di Basell e infine la realizzazione di una copertura, un po’ come quelli che siamo abituati a vedere ad esempio negli outlet di ultima generazione, del parcheggio di via Donegani.

Il progetto è stato presentato questa mattina nel centro di pompaggio del petrolchimico che si trova a ridosso del Po. Un progetto sottolinea il sindaco che fa del nostro polo chimico, che Tagliani preferisce chiamare polo industriale, un polo sempre più appetibile per gli investitori…

Il parco fotovoltaico sarà interamente gestito dall’azienda Montana Energia che ha coinvolto nell’opera anche aziende locali e che per il 2014, quando l’impianto sarà ultimato, ha un obiettivo in più: fornire energia elettrica a prezzi competitivi al polo chimico…

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *