PFF: addio sogni promozione

Dopo il ko,63-56, nel match spareggio di Ariano

bonfiglioliMiccio2La Pff Group esce sconfitta dal PalaCardito per 63-56 e con ogni probabilità sarà Ariano Irpino a giocare la finale promozione a scapito proprio delle biancorosse. Troppo imprecise al tiro le estensi, alla fine punite dalla grinta e dalla voglia di Ariano Irpino. La cronaca. Ferrara parte un po’ distratta in difesa e ne approfitta l’attacco irpino per portarsi sul 6-2 al 3′. La pronta
reazione biancorossa rimette però il match sui binari preferiti e, complice il problema alla caviglia di Madonna, le estensi compiono il primo allungo 12-16, preludio di un buon momento per Mini e compagne che infatti chiudono avanti il quarto per 24-16. Il cesto di Rosier in apertura di secondo parziale dà il massimo vantaggio alla Pff Group che però a quel punto si inceppa in attacco. La zona e l’aggressività delle padrone di casa innervosiscono le esterne
ferraresi e fioccano le palle perse; Ariano rientra sino al 25-29, che diventa 31-31 alla sirena dell’intervallo lungo con il personale messo a segno da Chesta. Nemmeno la pausa rinfresca la mente alle ragazze di Iurlaro che, forse sentendo la tensione, lasciano campo libero alle padrone di casa. Fortunatamente le percentuali non sono elevate e la Pff Group riesce a rimanere aggrappata alla partita grazie ai liberi di Mini e Rulli (al 30′ é 44-42).
Appare chiaro però come l’inerzia sia tutta delle locali che infatt, alla ripresa del gioco, provano la spallata decisiva, 52-42 al 33′. Sembra il momento cruciale del match ma Ariano alza troppo presto le mani dal manubrio e al 37′ la Pff Group torna sotto e ha due possibili triple del -2 sul 57-52 che purtroppo Aleotti e Mini non capitalizzano. Sono occasioni sprecate importanti che Madonna e Chesta puniscono in maniera questa volta decisiva. Ferrara perde 63-56 e deve abbandonare ogni sogno di gloria.
I tabellini:
Ariano Irpino 63: Santabarbara 3, Madonna 11, Vargiu 14, Albanese, Chesta 15, Maggi 16, Dominguez 4, De Michele ne, Mancinelli, Cifaldi ne, De
Luca; All. Ferrazzoli
Pff Group 56: Nori, Rosier 12, D’Aloja ne, Cecconi ne, Rulli 14, Aleotti 3, Rosset 13, Miccio 7, Missanelli, Mini 7; All. Iurlaro
Tiri liberi: Ariano 12/13, Ferrara 10/13
Parziali: 16-24, 31-31, 44-42, 63-56

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *