PFF GROUP: a Bologna spareggio play-off

Tre in corsa per l’accesso ai play-off: la Pff se la gioca con Bologna e Ancona. In campo le ex Mini, Denti, Coraducci e AleottiCamillaCoraducciLa partita che vale una stagione, non ci sono altri modi per descrivere l’importanza della gara che la Pff Group giocherà sabato alle 18.30 al PalaMiT2B contro la Meccanica Nova Bologna.

Lo dice la classifica, che vede le biancorosse nel ruolo di ‘lepre’ nella corsa insieme alle ospiti e ad Ancona per la conquista della poule promozione; lo dice il calendario che propone nei prossimi otto giorni un incrocio di scontri diretti che non consente passi falsi a nessuno. La squadra di Piatti arriva al derby rinfrancata dalla vittoria di Crema e, soprattutto, in buona salute. Tutte le giocatrici estensi sono a disposizione del Coach e già questo va considerato un evento ma, ovviamente, la Meccanica Nova non scenderà in campo a Ferrara con il ruolo di vittima sacrificale. La giovane età media del roster a disposizione di Scanzani e la voglia di prendersi la rivincita dopo la sconfitta subita all’andata ‘caricheranno’ a mille le bolognesi.

Tassinari in regia, Landi e Crudo a completare il reparto esterne con Tava, Nori e l’ex Vigarano De Pretto sotto canestro sono le principali minacce per la Pff Group. Minuti importanti anche per Cabrini e Santarelli, in una squadra che ha nel gioco in velocità il principale tratto distintivo. All’andata la Pff Group scelse di controllare il ritmo, limitando contropiede e transizione avversaria, e probabilmente l’approccio tattico sarà lo stesso anche in questa occasione. A difesa schierata risulteranno quindi decisive le percentuali nel tiro da fuori, con Pocaterra e compagne che dovranno prestare attenzione alle avversarie, visto in questo fondamentale sono molto migliorate ultimamente. Considerata l’importanza della posta in palio saranno però le motivazioni a fare la differenza, con le ex bolognesi Mini, Denti, Coraducci e Aleotti che dovranno guidare la carica biancorossa all’assalto del fortino Libertas.

Attese a un pronto riscatto dopo alcune prestazioni altalenanti Miccio e Laffi, con Malavasi che sará chiamata invece a ripetere la buona gara di Crema. Prevista buona cornice di pubblico, per la Pff Group sarà anche l’occasione di presentare nell’intervallo la selezione Under 14 Bonfiglioli-Basket Academy che ha trionfato al torneo dell’Epifania di Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *