PFF: testa-coda a Salerno

Ma potrebbe esserci qualche rischio

pffTerzultimo match del girone di andata per la Pff Group Ferrara di Giuliano Stibiel che affronta, sabato alle 15 a Salerno, la Carpedil. Ex “granatine” di giornata Serena Bona e soprattutto Liliana Miccio, nativa proprio della città campana e che nella sua squadra ha militato per tanti anni. La classifica dice che sulla carta il match è scontato, affrontandosi infatti la capolista imbattuta e uno dei fanalini di coda del torneo, ma tutto dipende dalla formazione con la quale scenderanno in campo le padrone di casa. Salerno infatti in estate ha siglato un accordo con la società di A1 Battipaglia e in base a questo, sussiste la possibilità per le atlete “under” di poter essere schierate in due diversi campionati. Cosi è successo anche nel recente turno infrasettimanale di martedì scorso e immediatamente la Carpedil ne ha tratto giovamento. La qualità tecnica di Tagliamento e Trimboli ha spaccato la partita con Civitanova, portando due punti fondamentali in chiave salvezza al subentrato Coach Sara Braida. Il tipo di partita che Miccio e compagne si troveranno ad affrontare dipende quindi proprio dal roster che si troveranno a fronteggiare. Se, come probabile,
sarà quella usuale senza rinforzi da Battipaglia, le estensi si troveranno a battagliare con una formazione sicuramente talentuosa ma con ridotta esperienza e, per quanto visto sinora, qualche problema in regia. Punte di diamante del gruppo di Braida sono Russo e Costa, assenti con Civitanova peraltro, anche se la Carpedil sta davvero faticando sia a livello offensivo che difensivo (penultima squadra in entrambe le classifiche). Per la Pff Group una ghiotta occasione per mantenere senza troppi assilli la testa della graduatoria, a patto di affrontare con la giusta attenzione la partita. Già Viareggio ha dimostrato che anche contro formazioni sulla carta meno accreditate è difficile spuntarla se la concentrazione non è al massimo. L’auspicio è che la formazione di Stibiel abbia fatto tesoro dell’esperienza e porti a casa l’undicesima vittoria consecutiva in campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *