PGF: ripresa a pieno regime l’attività

In un Palagym sempre più sicuro e confortevole

pgfLa Palestra Ginnastica Ferrara ha ripreso l’attività a pieno regime con una grande novità. Questa estate sono stati eseguiti al Palagym di Piazzale Atleti Azzurri d’Italia importanti lavori finalizzati al raggiungimento della sicurezza sismica che vedranno entro fine anno il definitivo completamento con l’installazione di innovativi dissipatori sismici. Visti gli ultimi accadimenti in centro Italia e prima ancora nel 2012 in Emilia, la prevenzione contro il rischio sismico è priorità per ogni edificio. La PGF è una delle primissime realtà ferraresi al riguardo; infatti, dopo una prima fase avvenuta già nel 2012 e volta ad eliminare certe criticità tipiche dei prefabbricati, ci si sta definitivamente avviando alla conclusione dell’opera, con una spesa prevista di 400mila euro grazie anche ai contributi regionali. Il Palagym oggi si presenta ancora più sicuro di prima e in grado di offrire il consueto ambiente accogliente ai suoi soci e tesserati. Dopo il successo dei campus estivi specialmente nel mese di agosto, ha confermato il consueto boom di iscrizioni ai corsi ed una schiera di agonisti pronti a gareggiare già in ottobre nei campionati regionali per proseguire poi ad inizio 2017 con la serie A2 di artistica maschile. I ginnasti, infatti, hanno potuto proseguire gli allenamenti grazie all’ospitalità offerta in estate dalle società limitrofe e padovane. Altra novità, l’Asd ha acquistato una pedana dal valore di 40mila euro per il corpo libero. Per il resto, dal 19 settembre sono ripartiti i corsi per bambini dai 3-15 anni (totale 700 ragazzi ai corsi base e avanzati di ginnastica ritmica, artistica e acrobatica).pgf2 Tutti gli altri corsi del Palagym comprendono le arti marziali (Judo, Wushu, Sanda), i corsi per adulti (allenamento funzionale, Tacfit, pilates, posturale, tonificazione, stretching yoga, circuiti di pedane vibranti e l'acrobatica). Sono ricominciate anche le lezioni di danza e hip hop con Louise Anne Gard, la ginnastica posturale col metodo Postulab particolarmente interessante per studenti e famiglie che vogliono prevenire i rischi legati ad una cattiva postura e curarne gli effetti. Da non dimenticare che la storica associazione è dal 2004 impegnata nel sociale accogliendo ragazzi diversamente abili nei propri corsi di ginnastica e nello specifico dedicando loro un corso di Teatro motorio. Per tutte le
info: sito Pgf e pagina Facebook, oltre alla comunicazione su Telestense frutto di una collaborazione iniziata lo scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *