Piano neve, il progetto del Comitato Operativo Viabilità

Sono state riconfermate per la stagione invernale 2018-19 dal Settore Opere pubbliche e Mobilità le modalità del “Piano Neve e Ghiaccio”, attivate nel 2010, che vedono all’interno del Comune la “centrale operativa” per affrontare le criticità in caso di neve e ghiaccio nel territorio comunale.

Sono dieci i dipendenti comunali del Settore Opere Pubbliche e Mobilità, che fino al marzo prossimo coordineranno la Centrale Operativa per la gestione sia del Piano Neve, sia delle altre attività di emergenza e di routine relative alla viabilità nel periodo invernale, occupandosi principalmente delle operazioni di salatura delle strade e di sgombero della neve. In caso di precipitazioni nevose, la Centrale sarà attivata con operatività 24 ore su 24, attraverso la rotazione del personale a disposizione su tre diverse fasce orarie.

I 38 mezzi dedicati, tra spartineve e spargisale, sono forniti da un consorzio di aziende locali sulla base di un contratto di appalto.

Il piano, predisposto dal Comune di Ferrara, prevede diversi livelli di intervento in relazione alle caratteristiche della situazione meteorologica da affrontare. Ogni precipitazione nevosa viene valutata in base a temperatura, grado di umidità, presenza di vento e pioggia. Il Comune di Ferrara, anche su indicazione della Protezione Civile Emilia-Romagna, valuterà e attiverà l’azione più adeguata, tenendo monitorata la situazione meteorologica per tutto il periodo dell’evento.

Inoltre opererà – in sinergia con gli altri Enti e Istituzioni competenti – per predisporre interventi che assicurino il regolare funzionamento delle attività pubbliche della città. Il Prefetto e il Sindaco, in caso di emergenza, potranno disporre misure straordinarie per garantire la sicurezza dei cittadini.

In caso di ghiaccio, viene effettuata la salatura preventiva per evitare la formazione di lastre in punti particolarmente nevralgici o pericolosi per la viabilità. In caso di neve, oltre alla salatura, è prevista la rimozione con intervento di lama spartineve.

Infine, il Comune di Ferrara propone a chi ha più di 75 anni un aiuto concreto per risolvere alcuni problemi quotidiani. In caso di neve il Progetto Giuseppina offre accompagnamento a visite mediche, per la spesa e per l’acquisto dei farmaci. Per informazione è a disposizione il numero 0532-903994.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *