Picchia il marito, interviene la Polizia di Stato di Ferrara

Gli Agenti della Volante in un’abitazione un’abitazione in città in quanto era stata segnalata una lite in famiglia.

Giunti sul posto gli operatori avevano modo di accertare che una donna aveva in mano la cintura dei pantaloni del marito e che con questa l’aveva ripetutamente colpito.

Le parti venivano separate e la donna, repentinamente, prendeva una bottiglia di vetro e, posizionandosi in un angolo minacciava di farsi del male e gettarsi dal balcone. Gli Agenti tranquillizzavano la donna, riuscivano a toglierle di mano la bottiglia e riportavano la situazione alla normalità.

Visto, comunque, lo stato di agitazione della signora, veniva chiamato il 118 affinché potessero apportare le cure del caso. Il marito riferiva che non era intenzionato a sporgere querela e di non necessitare di cure mediche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *