‘Picta’ in mostra le illustrazioni di Sara Fabi Cannella: inaugurazione sabato 6 novembre alle 11, presso la biblioteca ‘Bassani’ di Barco

Illustrazioni in bianco e nero, con qualche nota di rosso, per rappresentare fiabe, romanzi e racconti evocatori di sogni. Sono le opere di Sara Fabi Cannella protagoniste della mostra dal titolo “C’era una volta e una volta non c’era” che sabato 6 novembre alle 11 sarà inaugurata alla biblioteca comunale ‘Bassani’ di Barco (via Grosoli 42, Ferrara), come secondo appuntamento della rassegna espositiva dedicata all’illustrazione ‘Picta’.

Nel corso dell’incontro inaugurale, nella sala Auditorium della biblioteca, è prevista la narrazione della fiaba ‘Pelle d’asino’ di Charles Perrault a cura di Elisa Galeati (biblioteca Bassani), con l’accompagnamento al pianoforte di Cristiano Giuliani e proiezione di tavole illustrate di Sara Fabi Cannella.La mostra sarà visitabile, con ingresso libero, fino al 30 novembre prossimo, nell’area espositiva della biblioteca Bassani (negli orari di apertura della biblioteca stessa: da martedì a sabato dalle 9 alle 13 e il martedì, mercoledì e giovedì anche dalle 15 alle 18,30).

Sara Fabi Cannella, altrimenti conosciuta come @linea.retta, è nata a Milano nel 1979, ha frequentato l ‘Accademia di Belle Arti a Brera, laureandosi in Restauro per l’Arte Contemporanea. Appassionata da sempre di pittura e di illustrazione, le piace esprimere la sua arte e le sue emozioni attraverso la sperimentazione di varie tecniche artistiche.

In occasione della mostra per la rassegna ‘Picta’ alla biblioteca ‘Bassani’, ha sviluppato una serie di illustrazioni in bianco e nero con nota di rosso, rappresentando fiabe, romanzi e racconti che l’hanno fatta sognare fin da bambina. Crede fermamente che i sogni si possano realizzare, ma nell’ attesa che essi si realizzino: li disegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *