Piena del Reno in arrivo a Cento, Ponte Vecchio chiuso per precauzione

renoAllerta a Cento dove, per il pomeriggio di oggi si attende l’arrivo della piena del Reno e dove in via precauzionale è stato chiuso attorno alle 11.30 il Ponte Vecchio. Protezione civile e vigili del fuoco stanno tenendo sotto controllo la situazione ma il livello del Reno in queste ore è passato da quello di preallarme a quello di allarme con una portata prevista nel Centese di quasi 9 metri.

Intanto questa mattina 9 unità dei vigili del fuoco di Ferrara sono ripartite alla volta del Modenese, dove il Secchia è esondato di nuovo lungo alcuni punti dell’argine a San Matteo e Fossalta, dove l’acqua ha allagato i campi senza però arrivare all’altezza della strada. I vigili del fuoco confermano l’emergenza e i problemi nelle frazioni, anche se restano circoscritti. Anche la protezione civile al lavoro.
C’è preoccupazione per la situazione dei corsi d’acqua del nodo idraulico di Modena, con particolare attenzione per i fiumi Secchia e Panaro.Per precauzione sono stati chiusi i ponti di via Curtatona a Modena e di Navicello vecchio a Nonantola, sul Panaro. Disagi per la viabilità ci possono essere anche sulla statale 12 Canaletto, all’altezza di San Matteo, per il passaggio di mezzi pesanti diretti al cantiere Aipo sull’argine del Secchia dove si era verificata la rottura che ha provocato gli allagamenti dei giorni scorsi.

Un pensiero su “Piena del Reno in arrivo a Cento, Ponte Vecchio chiuso per precauzione

  • 01/02/2014 in 20:10
    Permalink

    L’incuria supera la ragione di essere,civile la natura si rivolta contro.La Gabanelli ha ragione nel 2100 l’Italia sara sommersa quasi tutta.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *