‘Plastic Free’ Ferrara, domenica appuntamento aperto a tutti per pulire canale Boicelli dai rifiuti – VIDEO

Domenica 18 ottobre a partire dalle 9 (raduno parcheggio Coop del Doro in via Modena a Ferrara), i volontari del gruppo locale di Ferrara della Onlus Plastic Free raccoglieranno rifiuti sugli argini e sponde del Canale Boicelli, nel tratto che da via Modena si addentra verso la ferrovia. Si prevede un lavoro molto impegnativo, considerato il livello di degrado di quell’area. L’iniziativa si avvale della collaborazione del Comune di Ferrara.


Le sponde del canale Boicelli sono ricche di vegetazione e sarebbero affascinanti se, insieme alle strade che le delimitano, non si fossero trasformate in discariche a cielo aperto per l’abbandono di rifiuti che, accumulandosi nel tempo, si riversano poi nelle acque del canale stesso, creando un ulteriore grosso problema di inquinamento.
Alla giornata di raccolta parteciperanno anche un gruppo di ragazzi del Canoa Club, per raccogliere eventuali rifiuti in acqua o difficilmente raggiungibili dalle sponde e l’Associazione Nazionale Carabinieri – Nucleo di protezione civile di Ferrara. Una testimonianza molto importante da parte delle nostre forze dell’ordine.
Ci auguriamo che questo nostro intervento di pulizia possa contribuire, almeno in parte, alle azioni di riqualificazione dei corsi d’acqua del ferrarese e possa rappresentare un’azione di cura del nostro patrimonio ambientale.

Per partecipare l’iscrizione è gratuita, ma obbligatoria al sito  https://www.plasticfreeonlus.it/calendario-eventi/ referente Laura 347 0733267

E’ garantito e si richiede il pieno rispetto delle norme anti-covid. I partecipanti dovranno portare la mascherina, un paio di guanti e tanta voglia di impegnarsi per restituire decoro ad un luogo bello e particolare.

Al termine della raccolta ci sarà un momento conviviale con piccolo ristoro offerto da Coop alleanza 3.0 e Coferasta.

“Come Amministrazione – ha affermato l’assessore all’Ambiente del Comune di Ferrara Alessandro Balboni intervenendo a proposito dell’appuntamentio al canale Boicelli – ribadiamo la piena volontà di collaborare con le associazioni ambientaliste del territorio, che non solo compiono un’importante azione di sensibilizzazione e di coinvolgimento della cittadinanza, ma che svolgono anche un’attività concreta migliorando la qualità ambientale delle nostre vie e dei nostri parchi, facendo in questo modo di Ferrara una città più pulita. Noi saremo sempre al loro fianco e daremo tutto il contributo e il supporto necessari, in questa occasione come nelle prossime.”

ONLUS PLASTIC FREE – La Onlus Plastic Free in Italia è nata poco più di un anno fa ed ha raggiunto un successo inaspettato, senza precedenti. Il nostro lavoro volontario si è trasformato in breve tempo da esperienza saltuaria condivisa tra poche persone, ad una vera e propria mission che sta coinvolgendo centinaia di persone in tutta Italia. Un’associazione che ogni giorno porta decine di persone sulle nostre spiagge, strade, marciapiedi, piazze ad incontrarsi ed impegnarsi per un duplice obiettivo comune: restituire dignità, salubrità e bellezza ai luoghi e sensibilizzare i cittadini al civismo, a perdere la brutta abitudine dell’abbandono di un rifiuto, dal mozzicone di sigaretta alla bottiglietta di plastica fino ai cumuli di spazzatura.
Il nostro motto è quello delle tre RI: RIDURRE – RIUTILIZZARE – RICICLARE

Tre parole che parlano di consapevolezza delle proprie azioni e di rispetto per l’ambiente e le comunità. Ad oggi, grazie a Plastic Free, in tutta Italia sono già stati rimossi più di 150.000 chilogrammi di plastica e rifiuti, un traguardo esaltante per il servizio svolto, ma anche un segnale inquietante che dà la dimensione del problema.  L’azione conta più di mille parole, se condivisa poi diventa una forza inarrestabile.

Nella provincia di Ferrara da maggio 2020 si è attivato il gruppo locale @Plastic Free Ferrara che organizza raccolte sul territorio ferrarese.

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *