Plastic Free Ferrara: nel 2021 recuperate 55 tonnellate di rifiuti abbandonati nell’ambiente

Oltre 55 tonnellate di rifiuti rimosse dall’ambiente nel corso di 246 eventi di raccolta che hanno visto coinvolti in tutto più di 2mila volontari. Sono i numeri di un anno di intensa attività in difesa dell’ambiente condotta sul territorio dall’associazione Plastic Free Ferrara, in collaborazione con il Comune di Ferrara. Il report e gli obiettivi delle iniziative svolte nel 2021 sono stati illustrati oggi in conferenza stampa dall’assessore comunale all’Ambiente Alessandro Balboni e dalla referente dell’associazione Plastic Free Ferrara Laura Felletti Spadazzi, assieme alle volontarie Daniela Padovan e Teresa Cavalletti.

“Un anno fa – ha ricordato l’assessore Balboni – abbiamo sottoscritto il protocollo che ha ufficializzato la collaborazione tra Comune e Plastic Free Ferrara e oggi celebriamo e riconosciamo il grande valore del lavoro svolto in questi mesi sul territorio da tutti i volontari. L’Amministrazione comunale e i cittadini di Ferrara sono grati e orgogliosi per ciò che l’associazione ha messo in campo e per il grande valore non solo ambientale, ma anche educativo e di esempio che la sua attività ha saputo offrire al territorio. Ci hanno regalato un ambiente più pulito e più decoroso, sporcandosi letteralmente le mani per intervenire su tanti piccoli disastri ecologici frutto di inciviltà e ignoranza. Tanti sono i temi su cui stiamo lavorando assieme in queste settimane, come le attività di educazione ambientale nelle scuole, la programmazione degli sfalci dell’erba evitando lo sminuzzamento dei rifiuti abbandonati, e il coinvolgimento di altri enti come il Consorzio di bonifica. Una collaborazione quindi a tutto campo, non legata solo alle raccolte dei rifiuti, ma anche alla prevenzione e all’educazione sui temi della tutela dell’ambiente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.