Pm10, peggiora qualità dell’aria in città

blocco-auto

Il bel tempo e l’alta pressione di queste giorni ha peggiorato la qualità dell’aria.

Ad indicarlo sono state le centraline dell’Arpa che nelle giornata di ieri, giovedì 5 dicembre, hanno registrato valori di polveri sottili superiori ai limiti.

Il valore limite per legge di 50 microgrammi per millimetro cubo d’aria è stato superato soprattutto al Barco, dove si è arrivati ad 80 microgrammi.

Molto alti anche gli altri valori registrati dalle centraline di Corso Isonzo (71), Villa Fulvia (73) e Cassana (79). A Cento i valori di Pm10 registrati sono stati di 66 microgrammi per millimetro cubo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *