PO-ssibile: il futuro di Ferrara passa dal Grande Fiume – VIDEO

Il futuro di Ferrara, del suo territorio ma anche dell’intero Paese passa dal fiume Po.

Ne sono convinti i partecipanti alla Giornata di Studi dedicata al grande fiume, questa mattina, in Camera di Commercio a Ferrara.

 

 

Da decenni si parla di sviluppo nel e attorno attorno al Po: uno accrescimento che però deve essere equilibrato, tra natura ed economia, un’operazione non facile e che passa dalle infrastrutture le quali lamentano delle carenze.

Navigazione, Turismo, Agricoltura, Ambiente ed Energia: tutti gli attori e i rappresentanti protagonisti di questi settori che operano grazie anche al grande fiume e ai corsi d’acqua nel ferrarese, erano presenti alla giornata di studi intitolata “Possibile”. Si è parlato dell’esperienza di Isola Serafini, la nuova conca di navigazione costruita nel piacentino ed inaugurata sei mesi fa.

Un progetto dal quale partire per riportare il Grande Fiume ad essere un’importante infrastruttura sia per il trasporto logistico sia per il trasporto passeggeri. Ma la manutenzione di tutto il comparto rimane un tassello fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *