Poggio Renatico: raccoglie funghi oltre il consentito dalla legge, sanzionato

Aveva oltre 5 chili di funghi, rispetto ai 3 consentiti dalla legge e per questo un rodigino, nelle campagne di Poggio Renatico, è stato sanzionato dalla Polizia provinciale. A 100 euro ammonta la multa da pagare, oltre al sequestro dei Pioppini raccolti, preludio alla successiva confisca.

L’operazione è stata messa a segno da due agenti provinciali, che hanno notato una macchina in campagna, parcheggiata tra due appezzamenti di terreno coltivati a pioppo per cippato, mentre all’esterno delle coltivazioni giravano tre cacciatori che, al controllo, risultavano in regola con la documentazione e a distanza regolare da strade e abitazioni.

Verificato che l’auto non era dei cacciatori, che dichiaravano di avere parcheggiato le proprie a poca distanza e di non conoscerne il proprietario, da una visura fatta con la centrale operativa, la stessa è risultata essere di una persona della stessa regione e provincia di provenienza dei cacciatori controllati.

Fingendo di avere ultimato la propria azione ispettiva, la pattuglia si è invece appostata dentro un boschetto poco distante. Muniti di binocolo, dopo un’ora, gli agenti hanno notato una persona uscire dal pioppeto, parlare con uno dei cacciatori e avvicinarsi alla macchina aprendo il baule.

A quel punto è scattato il fermo dell’auto che stava per andarsene. Al controllo, l’autista ha subito dichiarato di non essere un cacciatore, ma all’interno del baule sono stati rinvenuti i 5 chili di funghi Pioppini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *