Poggiorenatico: cambio al vertice

Cerimonia con passaggio di testimone il prossimo 26 Aprile quando al vertice della base dell’Aeronautica di Poggio Renatico, ci sarà l’avvicendamento tra il Generale di Squadra Aerea Mario Renzo Ottone, e il Generale di Divisione Aerea Mirko Zuliani.

Il Generale Ottone lascia il Comando Operazioni Aeree e del 5° Centro per le Operazioni Aeree Combinate della Nato dopo quasi due anni di permanenza sul Territorio estense, per mantenere solo l’incarico di Vertice dell’Aeronautica militare del Comando Scuole e terza Regione Aerea di Bari, già assunto lo scorso 3 febbraio.

Il Generale Zuliani arriva invece a Ferrara dopo aver lasciato l’importante incarico di Comandante del Centro Sperimentale di Volo dell’Aeronautica Militare di stanza sull’Aeroporto di Pratica di Mare. Negli ultimi anni sono diversi i prestigiosi incarichi che ha ricoperto, tra i quali anche quello di Addetto per la Difesa e Cooperazione presso l’Ambasciata d’Italia a Washington. E’ stato anche Capo del IV Reparto del Segretariato Generale della Difesa e della Direzione Nazionale degli Armamenti in qualita’ di responsabile di tutti i programmi di Armamento della Difesa. Il Generale Zuliani è abilitato su più di 45  velivoli ed ha al suo attivo oltre 3.700 ore di volo. Numerosi anche i suoi riconoscimenti, dalla Medaglia Militare Aeronautica d’oro di lunga navigazione, al titolo di Commendatore della Repubblica Italiana, le Medaglie NATO per le operazioni connesse alle crisi in Ex Jugoslavia e Kosovo, nonché la Medaglia di Ufficiale Onorario della Divisione Militare dell’ordine dell’Impero Britannico di cui è stato insignito dalla Regina Elisabetta.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120418_11.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *