Polizia di Stato ‘setaccia’ Gad e area Grattacielo: un espulso – VIDEO

lametta trovata dalla polizia
Una lametta che gli spacciatori usano per trovare la droga nascosta sottoterra

Nuovi controlli ieri pomeriggio in zona GAD. A portare a termine l’operazione, le pattuglie della Polizia di Stato.

Proseguono le operazioni della squadra mobile della Polizia di Stato per contrastare lo spaccio di droga in città.

Obiettivo: quello di controllare le zone più a rischio, con verifiche concentrate in particolare nella zona GAD. Le ispezioni da parte degli agenti, partiti con diversi mezzi dalla sede della Questura di Corso Ercole I d’Este, hanno fatto nuovamente emergere la problematica legata alle sostanze stupefacenti, con tecniche sempre diverse per nasconderle, tra cui l’utilizzo di lamette.

I controlli fanno parte della quotidiana attività da parte delle Forze dell’Ordine, in una zona che cerca di riqualificarsi, qual è quella della GAD, ma dove lo spaccio si conferma una delle principali difficoltà del quartiere. Diverse persone, anche nell’ultima operazione concentrata nei pressi del grattacielo, sono state fermate ed identificate.

 

POMERIGGIO DI CONTROLLI. Inizialmente, nei giardini vicino alla stazione ferroviaria sono state controllate trenta persone circa, prevalentemente di origine nigeriana: tre di questi erano sprovvisti di documenti idonei e venivano accompagnati negli uffici della Questura, per procedere all’identificazione.

Grazie all’aiuto dell’unità cinofila, sono stati rinvenuti nei giardini, nelle adiacenze dei contenitori dei rifiuti urbani, all’altezza di via Felisatti, 52,64 grammi di marijuana, divisa in dosi e contenuta in un involucro di plastica. Poi, in piazzetta E. Toti, sono state identificate sedici persone, di cui due risultavano sprovviste di documentazione idonea.

Un soggetto di origine nigeriana, su cui gravava l’ordine di espulsione del Prefetto di Ferrara, è stato espulso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *