Sfascia auto in centro: Polizia lo trova armato di sasso e coltello

Con una grossa pietra aveva rotto il lunotto di una vettura e lo specchietto retrovisore di un’altra, ma nell’altra mano teneva anche un coltello e per questo è stato denunciato dalla Polizia di Stato.

A finire nei guai un pugliese di 30 anni, domiciliato a Ferrara.

Il fatto è successo la scorsa notte, in Via Ragno, dove è intervenuta una pattuglia delle volanti dopo una segnalazione da parte di un addetto alla sicurezza di un locale della zona. Gli agenti dopo un lavoro di ‘mediazione’ sono riusciti a farsi consegnare pietra e coltello. L’uomo è stato accompagnato in Questura e poi denunciato per danneggiamento aggravato e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *