Elezioni sindaco a Ferrara: nasce il “Polo civico” – INTERVISTE

Sta entrando sempre più nel vivo la campagna elettorale che porterà all’elezione del prossimo sindaco di Ferrara, oggi c’è stato un piccolo colpo di scena.

Quattro progetti civici sorti da qualche settimana in città e tre candidati sindaco si sono messi insieme per presentarsi uniti alle elezioni.

Fusari, Giubelli, Ferroni e “Italia in Comune”, conosciuto come il partito dei sindaci, da oggi si coalizzano per diventare il polo civico a queste elezioni che, per ora, vedono correre Aldo Modonesi per il Partito Democratico, Alan Fabbri per il centro-destra, Ezio Roi per “Laboratorio civico”, i “Cittadini 5 Stelle” che chiedono le sindacarie e Francesco Rendine per Gol. In più, ci sono la lista “Addizione civica” che non ha candidato sindaco, e il partito “Ferrara civica”.

Ma vediamo cos’è questo polo civico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *