“Pomeriggi d’autore”: primo appuntamento con Roberto Giacometti il 3 febbraio alla Biblioteca Bassani di Barco

Sono racconti istintivi e diretti quelli raccolti da Roberto Giacometti nel libro ‘Chissà se Miranda verrà’ che giovedì 3 febbraio alle 17,30 sarà presentato nell’auditorium della biblioteca comunale Bassani di Barco (via Grosoli 42, Ferrara). L’appuntamento è il primo del nuovo ciclo di incontri ‘Pomeriggi d’autore’ in programma ogni giovedì di febbraio. Roberto Giacometti, dialogherà con Nicoletta Zucchini (Gruppo Scrittori Ferraresi). Letture a cura di Gianna Andrian.

L’incontro è aperto a tutti gli interessati, fino a esaurimento posti.

Qui ci sono storie che non sono storie, ma più che altro immagini osservate dall’alto, con distacco, senza entrarci dentro. Personaggi lasciati a mezz’aria. Pagine naif, istintive, dirette, ispirate da pulsioni alterne. Storie interrotte sul più bello che lasciano il lettore ai suoi interrogativi, dove la dimensione estetica e surreale prende talvolta il sopravvento sulla costruzione narrativa.

Qui si può leggere, volendo, ciò che si immagina, ciò che si sogna e perfino ciò che si teme di dover affrontare, tra cui la banale quotidianità.

“Una lettura che è come un viaggio al finestrino di un treno dove quel che vediamo là fuori è per forza tutto vero o forse no e comunque non lo vedremo mai più” (Diego Marani, autore della prefazione del libro)

– L’accesso del pubblico alla sala auditorium è consentito con Green pass “rafforzato” e mascherina FFP2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.