Ponte del 2 giugno: boom di turisti al mare

Il ponte del 2 giugno regala all’Emilia-Romagna un avvio di stagione turistica da “record”.

A inquadrare così l’inizio dell’estate è Visit Rimini secondo cui rispetto allo stesso periodo delle scorso anno le presenze sono “triplicate” con i turisti in arrivo, oltre che dall’Italia, anche da bacini tradizionali come quelli di Germania e Svizzera cui si aggiungono Inghilterra e America.

L’inizio della stagione estiva “non ha disilluso le aspettative”. In particolare, viene spiegato, “le presenze sono più che raddoppiate rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e per le notti centrali del ponte, addirittura più che triplicate”. A Rimini si registra una “grande presenza di italiani, ma non mancano gli ospiti stranieri. I più numerosi, oltre il 12%, sono tedeschi e svizzeri: i primi approfittano delle vacanze di Pentecoste, i secondi li hanno anticipati a partire dal ponte dell’Ascensione”.

In aggiunta ai turisti tedeschi e svizzeri, presenti tradizionalmente sulle spiagge dell’Emilia-Romagna, “La grande novità di questo inizio estate è che sono arrivati in città anche inglesi e americani, un segnale – sostiene Visit Rimini – davvero importante di cambiamento del profilo turistico della città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.