“Ponti per l’Europa”: giovedì alle 17, secondo appuntamento online del ciclo di incontri dedicati all’area interna ferrarese.

Prosegue il ciclo di incontri per la raccolta delle proposte per migliorare la qualità del territorio dell’Area Interna, nell’ambito del progetto P.O.N.T.I., realizzato da Fondazione CFP Cesta e finanziato dalla Regione Emilia Romagna (bando relativo alla promozione e al sostegno della cittadinanza europea – anno 2020, di cui alla DGR 675/2020).

L’incontro avrà luogo da remoto e si terrà domani, giovedì 12 novembre, alle ore 17.

Il secondo tema è legato all’obiettivo “Un’Europa più verde.”: per un’Area Interna in transizione verso un’energia pulita, l’adattamento ai cambiamenti climatici e la gestione dei rischi.

Dopo il saluto del Sindaco di Fiscaglia Fabio Tosi, porteranno un contributo, il Direttore generale di ISPRA – Alessandro Bratti, il vice Presidente del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara Stefano Calderoni, l’Amministratore di NIK Italia srl – Enrico Bighi e Vadis Paesanti, acquacoltore, pescatore e guida turistica.

Gli incontri prevedono, dopo l’ascolto dei relatori, un libero confronto tra i partecipanti.

E’ possibile iscriversi tramite la pagina facebook “Ponti per l’Europa”. Questo, di domani, è il secondo di 5 workshop che si terranno ogni giovedì fino al prossimo 3 dicembre.

Per l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, non potendoli organizzare in presenza, ad ogni incontro sarà presente il Sindaco del Comune dove si sarebbero tenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *