Porotto: preso malvivente che rapinò, con pistola giocattolo, commessa del Pastificio

E’ stato arrestato dai carabinieri il rapinatore che la mattina di domenica 25 novembre era entrato nel pastificio di via X Maartiti di Porotto a volto scoperto e, pistola in pugno, ha intimato alla commessa di consegnagli l’incasso della giornata, di 70 euro.

Si tratta di un ferrarese di 27 anni, (G.J. le iniziali ) con precedenti e già conosciuto alle forze dell’ordine. I militari, dopo le perquisizioni domiciliari hanno trovato la pistola giocattolo, che però era senza il tappo rosso, utilizzata per la rapina.

Il ferrarese ora dovrà rispondere di rapina aggravata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *