Positivo il weekend con “Il saldo dei saldi”

“Un evento voluto dalla nostra base associativa che è servito a vivacizzare il centro storico di Ferra nel fine settimana appena trascorso (30 e 31 agosto)”. Così sintetizza il presidente provinciale di Ascom Confcommercio Ferrara Giulio Felloni il bilancio della seconda edizione del saldo dei saldi: “Due giornate dedicate allo shopping che hanno avuto riscontri in media assolutamente positivi”.

Da un lato complice il bel tempo con temperature estive e dall’altro l’interesse per una manifestazione di evidente e sicuro richiamo come i Buskers hanno riempito la città: “C’è stata davvero un eccellente affluenza che è stata un elemento per poter riscoprire il nostro centro storico e trovare ottime opportunità per fare acquisti a prezzi esclusivi e scontatissimi, a pochi giorni dalla fine dei saldi ufficiali (il 3 settembre)” spiega Felloni.

Una manifestazione che sta crescendo edizione dopo edizione:”A febbraio scorso avevano aderito una settantina di attività, ad agosto oltre 110: insomma una crescita importante e che è un ulteriore elemento di conferma della vivacità del commercio di vicinato”.

D’altra parte aggiunge Felloni che ricopre anche il ruolo di presidente di Federazione Moda Italia a livello provinciale: “Serviva una boccata d’ossigeno per recuperare una stagione sicuramente complessa con ombre e luci e che aveva visto il mese di maggio caratterizzato dal maltempo e da un repentino abbassamento delle temperature e che ovviamente avevano frenato le vendite primaverili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *