Spal dal Prefetto: “Gruppo forte e coeso ai massimi livelli”

spalSpal ricevuta questa mattina dal Prefetto di Ferrara questa mattina a Palazzo Giulio d’Este.

Intanto arrivano le prime dichiarazioni di Leonardo Semplici, intenzionato a rimanere a Ferrara, anche se con la proprietà si dovranno definire i dettagli per la prossima stagione.

Dirigenti, tecnici, giocatori e staff della società SPAL 2013 in visita dal Prefetto di Ferrara che ha rivolto alla squadra parole di apprezzamento per i valori sportivi dimostrati nel corso del campionato di calcio di serie A appena concluso.

“Il grande valore dell’obiettivo appena raggiunto dalla società biancazzurra, che assicura a tutta la città di Ferrara un’altra stagione sportiva ai vertici dello sport nazionale” testimonia “la forza e la coesione di un gruppo che ha dimostrato di saper competere nella massima realtà professionistica del calcio italiano”, ha sottolineato il Prefetto, Michele Campanaro, che ha rivolto parole di apprezzamento ai responsabili del Comitato di Sicurezza i quali, per l’intera stagione calcistica, hanno assicurato partite interne della Spal in condizioni di piena sicurezza.

sempliciIntanto arrivano le prime dichiarazioni di Leonardo Semplici, rilasciate sia a margine della consegna del ‘Premio Renato Cesarini’ consegnato a Monsano in provincia di Ancona, sia in Prefettura a Ferrara.

Il Tecnico della Spal ha confermato di essere intenzionato a confermare il suo contratto e che nei prossimi giorni s’incontrerà con la società per definire i dettagli per la gestione della prossima stagione. E’ chiaro che Semplici, anche alla luce di come si è sviluppato lo scorso campionato, non solo sotto l’aspetto tecnico, porrà delle condizioni per proseguire il suo impegno e il suo operato nella società biancoazzurra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *