Premiazione della mostra-concorso “Piccoli presepi del Natale”, l’iniziativa della parrcchia di Viconovo

Premiazione delle opere presenti nella mostra-concorso “Piccoli presepi del Natale” quella che si è svolta nel pomeriggio di domenica (9 gennaio) nella chiesa di Viconovo, alla presenza dell’Arcivescovo di Ferrara-Comacchio Mons. Giancarlo Perego. L’appuntamento ha visto la partecipazione delle piccole opere artistiche di classi e scuole di ogni ordine e grado, gruppi, associazioni e privati cittadini.

Una cerimonia che, nonostante gli ingressi contingentati e il pieno rispetto di tutte le attuali misure anti contagio, è riuscita a dare soddisfazione agli artisti di ogni età. Le opere, realizzate con i più diversi materiali e con la cura per i minimi particolari, sono state esposte nella chiesa di Viconovo durante tutto il periodo natalizio. L’iniziativa organizzata dalla Parrocchia, proprio per il suo alto valore culturale, ha ottenuto il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, domenica rappresentata dai consiglieri regionali Marcella Zappaterra e Marco Fabbri, del Comune di Ferrara, rappresentato alla premiazione dall’assessore alla Pubblica Istruzione Dorota Kusiak, dalla Provincia di Ferrara e dal Comune di Copparo.

Una tradizione quella del concorso dei piccoli presepi nata e cresciuta alcuni anni fa nella Parrocchia della vicina Fossalta e ora portata avanti a Viconovo ma sempre nello spirito sinodale di fratellanza tra le due comunità. I premiati sono stati: Scuola dell’Infanzia “Maria Immacolata” di Sabbioncello San Vittore, Scuola dell’Infanzia “Piero Zanardi” di Masi Torello, Classe 5° della Scuola Primaria di Villanova di Denore, Classe 3° e Classe 4° della Scuola Primaria di Baura, la Scuola Primaria di Tamara, la Classe 2°B della Scuola Secondaria di I° Grado di Copparo, Città del Ragazzo “Opera Don Calabria”, Prima Classe del Catechismo della Parrocchia di Villanova di Denore, Centro Ippico L’Edera, Arrigo Raimondi e Francesco Patria, Marta Stabellini e Cloe Binati, Elisabetta Giorgi, Sandra Gallerani, Nadia Savini, Cinzia Croce, Luca Maghini, Enrico Finotello, Annaflora Caveduri, Claudia Ceroni, Alessio e Matteo Grilanda, Marco Marussi.

Sono state menzionate anche tre opere non in concorso: il presepe con la riproduzione fedele in gesso della facciata del Duomo di Ferrara realizzato da Filippo Squerzoni, Il “Borgo dei presepi” realizzato dalle famiglie del Borgo del Passo e il presepe realizzato nel Municipio di Copparo da Mauro Molfetta, Simone Bottoni e Fabio Cavallini. Il gruppo dei volontari della piccola frazione ferrarese ringrazia le insegnanti, gli alunni, le autorità, i visitatori e tutti quelli che si sono prodigati in qualunque modo, nonostante la difficile situazione che stiamo vivendo, per la buona riuscita di questa significativa iniziativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *