Premio Critica teatrale a Traitsis

traitsis

L’associazione Nazionale dei critici di teatro ha premiato, all’inizio di novembre, il regista teatrale Michalis Traitsis – direttore di Balamòs Teatro – per il progetto Teatrale Passi Sospesi, portato avanti negli Istituti penitenziari di Venezia. UN progetto che ha coinvolto numerosi artisti e attori di teatro: tra questi anche artisti ferraresi come Roberto Manuzzi (musicista) e Fabio Mangolini (attore e regista).

Traitsis, con Balamòs Teatro ha anche uno stretto rapporto di collaborazione con il Centro Teatro Universitario di Ferrara: anche per questo lunedì prossimo, alle 21.00, nel Centro di via Savonarola 19, sarà proiettato un documentario dedicato all’attività svolta nell’ambito del progetto “Passi Sospesi” nella Casa di reclusione della Giudecca e nella Casa circondariale di S. Maria Maggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *