Premio Giornalistico CCIAA, vince “Il caviale del Po” di Marziani – VIDEO

storione_pp

Il premio giornalistico della Camera di Commercio e della Provincia di Ferrara ha scelto la storia di Marziani sul caviale prodotto con lo storione del Po. Al secondo posto invece è stato scelto il lavoro di Gaia Conventi “Giallo di Zucca”, mentre aal terzo posto arriva Dino Marsan con un’opera dedicata al drone.

Una volta c’era il caviale del Po. Quello ricavato dallo storione. Un pesce molto diffuso nei fondali del Grande Fiume e che la gente locale, fino agli anni Ottanta, pescava non solo per le sue uova, preziose e richieste in tutto il mondo, ma anche perché di quel pesce non si buttava via niente, nemmeno la testa, ingrediente principale di un ottimo piatto locale. Oggi lo storione è un pesce di una specie protetta e quelle tradizioni sono tutte finite in un cassetto. Una storia che invece ha affascinato e voluto rispolverare uno scrittore di origini romagnole, Michele Marziani vincitore del primo premio giornalistico internazionale della Camera di Commercio e della Provincia di Ferrara con il libro “Il Caviale” edito dalla 2G Editrice.

Il premio è giunto all’ottava edizione ed è nato per dare un riconoscimento economico, il primo premio ammonta a 3mila euro, a chi attraverso un’opera promuove l’immagine del nostro territorio. La giuria, composta da sei elementi che oltre alla camera di commercio rappresentano il Comune, l’università e la Provincia di Ferrara, era presieduta dal vice-presidente dell’ente camerale, Giulio Felloni che ha scelto. Il secondo premio è andato a Gaia Conventi con il romanzo “Giallo di Zucca” mentre il terzo premio è andato a Dino Marsan con un opera “Nell’occhio del Gigante” dedicata a una nuova tecnologia: il drone.  

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/storione.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/06-caviale-premio-cciaa_20141111182741.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *