Prende il via la settimana della cultura “EnERgie Diffuse”

Parte la settimana della cultura che in Emilia-Romagna prende il nome di EnERgie Diffuse, in programma dal 7 al 14 ottobre con oltre 400 eventi.

L’inaugurazione ufficiale è domenica alle 18 in piazza Maggiore a Bologna con una festa che coinvolgerà 18 gruppi di bande, cori e scuole di musica, per una ‘reunion’ da guinness con 800 musicisti, al termine di diversi percorsi nel centro città. Poco prima, alle 17.30, gli interventi degli assessori alla cultura di Bologna, Matteo Lepore, e dell’Emilia-Romagna, Massimo Mezzetti, con l’assessore regionale alla formazione, Patrizio Bianchi.

In calendario, ‘open day’ di musei, teatri e archivi, poi spettacoli, mostre, convegni, concorsi, performance, presentazioni e proiezioni, da Rimini a Piacenza. L’iniziativa è promossa da Regione, Comuni e realtà culturali, per celebrare l’Anno europeo del Patrimonio culturale.

“Una settimana importante – commenta il governatore Stefano Bonaccini – che impreziosisce il già ricco tessuto culturale dell’Emilia-Romagna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *